La fisioterapia

Nelle sedi del Centro Diagnostico Italiano di Via Saint Bon, Largo Cairoli, Largo Augusto, Portello, Rho e Cernusco, sono presenti aree dedicate alla Fisioterapia e Riabilitazione.
In via Saint Bon 36, in particolare, un’intera struttura su due piani offre un’assistenza pluridisciplinare e completa, incentrata su servizi di riabilitazione e rieducazione, da svolgersi con l’ausilio delle terapie strumentali (tecarterapia™, elettroterapia, laserterapia, magnetoterapia, radarterapia, ultrasuoni, ultrasuoni ad immersione, onde d’urto), manuali, in palestra o in piscina.

La riabilitazione in acqua

Il progressivo sviluppo e le conseguenti ricerche nel campo della riabilitazione hanno evidenziato l’importanza dell’idrokinesiterapia come approccio riabilitativo, per le patologie del sistema nervoso dell’apparato locomotore e del sistema circolatorio.
L’acqua viene ormai vista non più come semplice supporto di un progetto riabilitativo più ampio, ma come elemento determinante per ottenere prestazioni non altrimenti perseguibili in un ambiente condizionato dalle leggi della forza di gravità. L’acqua può essere sfruttata per raggiungere obiettivi specifici di recupero o di mantenimento di uno stato di “benessere”, con modalità e/o tempi diversi rispetto le tecniche usualmente utilizzate in palestra, abbreviando i tempi e facilitando la riacquisizione di competenze motorie perse. I risultati terapeutici dell’esercizio in acqua sono: sollievo dal dolore e rilassamento muscolare, mantenimento o miglioramento della mobilità articolare, recupero della deambulazione, miglioramento della circolazione e dello stato della cute.

Il calore dell’acqua (T>32°<34°) in cui il paziente è immerso aiuta ad alleviare il dolore, riduce lo spasmo muscolare ed induce alla distensione.

SCOPRI DOVE SIAMO

La fisioterapia al CDI

Saint Bon n. 36 20147 Milano (MI)
Largo Cairoli n. 2 20121 Milano (MI)
C.so Porta Vittoria n.5 20122 Milano (MI)
Via Grosotto n. 7 (Piazza Portello) 20149 Milano (MI)
Via Magenta n. 41 20017 Rho (MI)
Via Torino n. 8 20063 Cernusco sul Naviglio (MI)

PER PRENOTAZIONI O INFORMAZIONI

  • telefono

    • Centralino
    • 02 48317444
    • Fisioterapia
    • 02 48317386

Il nuovo servizio Teps

Per prevenire le cadute

Presso la sede CDI Portello è disponbile la Teps®, un servizio particolarmente studiato per prevenire le cadute degli anziani.

Che cos'è

Il servizio di Fisioterapia del CDI offre un’assistenza pluridisciplinare e completa, incentrata su servizi di riabilitazione e rieducazione, da svolgersi con l’ausilio delle terapie strumentali (tecarterapia™, elettroterapia, laserterapia, magnetoterapia, radarterapia, ultrasuoni, ultrasuoni ad immersione, onde d’urto), manuali, in palestra o in piscina.

Presso le sedi in cui è disponibile il servizio, è possibile intraprendere percorsi di:
Riabilitazione posturale: per il paziente con squilibrio posturale che genera algie polidistrettuali in particolare a livello della colonna vertebrale, ginocchia, ecc.
Riabilitazione reumatologica: per il paziente artrosico, fibromialgico, affetto da artrite reumatoide, connettiviti, polimialgia, ecc.
Riabilitazione ortopedica: per il paziente reduce da interventi chirurgici (meniscectomia, artroprotesi di anca, ginocchio, spalla, acromionplastica spalla, etc).
Riabilitazione e Medicina dello Sport: per il paziente affetto da tendinite, pubalgie, lesioni legamentose, strappi muscolari, distorsioni.
Riabilitazione pediatrica: per il paziente affetto da paramorfismi, dimorfismi, scoliosi, cifosi.
Riabilitazione respiratoria: per il paziente affetto da broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO), enfisema, o reduce da interventi chirurgici.
Riabilitazione neurologica: per il paziente affetto da sclerosi multipla, Morbo di Parkinson, emiparesi, neuropatie.
Riabilitazione ostetrica ginecologica: per la paziente affetta da incontinenza o in gravidanza.
Riabilitazione senologica: per la paziente affetta da linfangiti o linfedema post intervento mammario.
Riabilitazione urologia: per il paziente affetto da incontinenza.

La Tecarterapia®

Nata e sviluppata nell’ambito dello sport professionistico per soddisfare l’esigenza di risultati concreti e di tempi di recupero sempre più rapidi, la Tecarterapia® rappresenta oggi un valido supporto in altri ambiti della medicina, dalla flebolinfologia alla reumatologia, dalla terapia del dolore alla medicina estetica, senza trascurare il campo del benessere.

Utilizzata oggi su tutto il territorio nazionale dai principali centri e adottata da numerosi atleti e federazioni sportive di primo livello, rappresenta uno strumento fondamentale anche in termini di prevenzione, rendendo l’organismo umano meno soggetto a patologie o infortuni.
Problematiche quali infiammazioni, lesioni muscolari di lieve entità, contratture, deficit circolatorio o linfedemi possono essere trattate con notevoli benefici per il paziente, già a partire dalla prima seduta. Gli effetti derivanti dalla Tecarterapia® sono infatti immediati e il trattamento completo, accompagnato dall’utilizzo di prodotti quali la crema dermoattivante e le quintessenze, risulta estremamente piacevole per il paziente, contribuendo a generare uno stato di benessere complessivo.


Il Functional Training
 

Essere funzionali vuol dire essere coordinati, forti, flessibili, agili, resistenti: per raggiungere tale obiettivo è necessario conoscere il proprio stato di forma fisica, differenziando l’allenamento in modo da stimolare la persona ad acquisire uno schema motorio e corporeo sempre più reattivo ed efficace.
Il Functional Training – Ricondizionamento Funzionale si rivolge non solo allo sportivo professionista, ma anche a tutte le persone che desiderano restare in forma, o incrementare le proprie potenzialità a seguito di un infortunio se l’allenamento è inserito nel contesto della riabilitazione e rieducazione funzionale.
Il Functional Training vede coinvolti non solo personal trainer, ma anche medici fisiatri, ortopedici, osteopati e fisioterapisti.
Per svolgere un allenamento funzionale non servono grandi attrezzature, ma, oltre agli esercizi a corpo libero a carico naturale, sono sufficienti una swiss ball, dei pesi e degli elastici, a cui si possono aggiungere palle mediche, trx, step, ketlebell, tappeti elastici, bastoni, bilanceri, corde e sbarra per trazioni.